F.A.Q.

Come fare per.... ?
  • Che cos'è un decespugliatore-tosasiepe?
    E' una tipologia di macchina di concezione abbastanza recente. Su di un corpo macchina di un decespugliatore su cui viene montato un gruppo lame da tosasiepe. Diventa ideale per tagliare siepi alte o per tagliare la parte superiore di qualsiasi tipo di siepe.
  • Che manutenzione richiede oggi una macchina da giardinaggio?
    Quella prevista dal manuale di istruzione. In particolar modo molta attenzione va rivolta ai filtri aria del motore e al livello dell'olio di lubrificazione. Utilizzare prodotti consigliati dal rivenditore di fiducia è un ulteriore forma di garanzia per allungare la vita operativa del prodotto. Il carburante poi, deve essere sempre fresco e conservato.
  • Che prodotto devo acquistare se ho del terreno in pendenza?
    Se si ha la necessità di sfalciare o di lavorare su terreni con pendenze superiori al 20% ci si deve orientare verso macchine da giardinaggio costruite per soddisfare questa particolare esigenze. Esistono rasaerba o rider studiati per lavorare in pendenza. Caratteristiche che permettono a queste macchine di superare pendenze importanti sono ad esempio: motori con ottimi sistemi di lubrificazione, trasmissioni con bloccaggio differenziale, ruote artigliate e/o gemellate e baricentro basso. E' consigliato, una volta acquistato il prodotto, prendere una certa confidenza con i comandi dello stesso prima di iniziare a operare.
  • Come si possono raccogliere foglie e aghi di pino?
    Se si possiede un giardino di piccole o medie dimensioni è sufficiente un soffiatore-aspiratore portabile, generalmente con motore a scoppio e con cilindrata attorno ai 25 cc. Per giardini di grandi dimensioni o per professionisti del settore esistono macchine apposite con versioni a spinta, trazionate o portate da applicare a cassoni agricoli.
  • Perché acquistare un decespugliatore a 4 tempi?
    Molto presto entreranno in vigore particolari normative sulle emissioni di scarico. L'attuale motore a 2 tempi sarà quindi fuori norma. Il motore a 4 tempi ha poi molti altri vantaggi quali: basso consumo di carburante, non produce fumo od odori, ha ottime prestazioni e da maggiore libertà all'operatore. Non si corre più il rischio di sbagliare a far la miscela.
Pagine risultati: 1